Commentari

  • “È nelle piccole cose di tutti i giorni che si compiono le gesta eroiche”. Questa frase, più di tutte, mi è risuonata nelle orecchie e mi ha accompagnato nella mia dimensione onirica, nel mio “sogno”.

    Perché infondo, come ha detto un attore siamo alla continua ricerca di qualcosa che alla fine altro non è che “quel qualcuno”, che è dentro di noi. Un’esperienza indimenticabile. 

  • Un viaggio intenso dove è stato possibile riscoprire la potenza del calore umano. Grazie

  • “Il mare della superficialità è pieno di isole felici…”

    È il momento di cominciarsi ad amare di più. Grazie

  • Ora non vedo sento provo sono più come prima.

  • Come una goccia di pioggia che colpisce solo te e che proviene da lontano. Cosa c’è da aspettarsi? Cambierà il cielo anche per questo? Crescerà il caldo umido sulla terra che donerà nuova vita. Quando tante gocce si incontrano diventano fiume. Piccolo o grande si mette in viaggio e porta con sé qualcosa. Grazie per avermi donato queste gocce insieme.

  • Cari Carissimi, sono piacevolmente frastornato ma percepisco una indecifrabile inquietudine che mi porto a casa come DONO MAGICO, pronto ad esplorare paesaggi imperscrutabili della mia esistenza, grazie ad una esplorazione nel profondo, tra frontiere e confini intangibili.

  • Alice nel paese delle meraviglie o Amelì nel magico mondo?

    Ho rivisto luoghi che ho abitato trent’anni fa

    Ho anelato di arrivare alla sorgente e immergermi per purificarmi

    Ho visto me stressa… e mi sono piaciuta!

    Ora può ricominciare il viaggio!!!

  • Lasciarsi abbandonare nel tripudio di voci, suoni e odori, persi in un labirinto in cui, in fondo, ci si riscopre.

  • Il sogno si popola di sensazioni primordiali prive di forme note e per questo intense e stimolanti.

    La memoria si mescola al futuro e il presente scivola via silenzioso in bilico tra la paura e l’abbandono.

  • Emozionante, sorprendente,inclassificabile, NECESSARIO